CASO CLINICO DIDATTICO

CAR-T nel trattamento di linfomi non Hodgkin: dalla selezione del paziente alla gestione delle tossicità acute

 

Il trattamento CAR-T nonostante l'elevata efficacia richiede un'attenta selezione del paziente e non è scevro da tossicità. Questo caso clinico didattico tratta di un paziente affetto da linfoma diffuso a grandi cellule B recidivato dopo chemioimmunoterapia standard e sottoposto a terapia anti CD19-CAR-T, con lo scopo di analizzare i criteri di eleggibilità, la gestione del paziente pre-terapia CAR-T, l'individuazione e la gestione delle tossicità acute post-infusione.

Struttura del caso
1. Scenario clinico
2. Recidiva di malattia ed eleggibilità a trattamento CAR-T
3. Strategie di "Bridging"
4. Avvio trattamento CAR-T
5. Identificazione e gestione delle tossicità acute 

Inizia il caso