Applicazioni cliniche

L’Aferesi rappresenta il primo passo indispensabile per ottenere i linfociti T che diventeranno CAR-T cells. La procedura di per sé, consiste nel sottoporre il paziente a una procedura che consente, grazie a un separatore cellulare di ottenere una sacca contenente linfociti T, partendo dal sangue periferico. È una procedura nota da molto tempo, ben tollerata e complessivamente priva di rischi.

La composizione in termini quantitativi e qualitativi è invece molto interessante in quanto è direttamente correlata alla composizione finale della sacca che andremo a infondere al nostro paziente una volta terminato il manufacturing. Lo scopo di questa presentazione vuole essere quello di valutare alcune di queste variabilità della composizione, e correlarle all’outcome del paziente, allo scopo di capire come intervenire per modificarle e ottenere così un effetto maggiore.