Il razionale

Tra i progressi scientifici più rilevanti degli ultimi anni, l’immunoterapia con cellule CAR-T, rappresenta una delle principali novità. Le CAR-T utilizzano una popolazione cellulare specifica (i linfociti T), modificati geneticamente e ingegnerizzati per esprimere i “Chimeric Antigen Receptors” (CAR), in modo da riconoscere e distruggere selettivamente le cellule tumorali.

Questo innovativo approccio terapeutico è un potente strumento per alcune malattie ematologiche, soprattutto in gruppi di pazienti non responsivi alle terapie standard. L’argomento risulta di grandissima importanza, viste le ulteriori molteplici evidenze sperimentali in altri ambiti specifici. La complessità produttiva, la gestione multidisciplinare, gli eventi avversi, e la mancanza di dati a lungo termine, rendono le CAR-T un trattamento differente da molti altri farmaci oncologici.

L’argomento risulta molto complesso, dalla produzione e somministrazione della terapia, ai requisiti specifici per l’identificazione dei centri autorizzati, oltre a tutti gli aspetti organizzativi, etici e normativi connessi e a quelli di sostenibilità economica. Con l’implementazione di terapie avanzate, lo scenario dell’onco-ematologia sta profondamente mutando e favorire una migliore comprensione del loro potenziale terapeutico è una necessità sempre più crescente.

Per tutti questi motivi, si è pensato di realizzare una piattaforma web, suddivisa in aree tematiche, che da un lato raccolga le conoscenze di base e i dati ormai consolidati e dall’altro guardi alle innumerevoli prospettive future.