Tra i progressi scientifici più rilevanti degli ultimi anni, la terapia immunocellulare CAR-T, rappresenta una delle principali novità terapeutiche. I CAR-T utilizzano una popolazione cellulare specifica (i linfociti T), modificata geneticamente e ingegnerizzata per esprimere i “Chimeric Antigen Receptors” (CAR), in modo da riconoscere e distruggere selettivamente le cellule tumorali. Questo innovativo approccio terapeutico è un potenziale strumento curativo per alcune patologie ematologiche, quali i linfomi non-Hodgkin aggressivi e le leucemie linfoblastiche, non responsivi alle terapie standard. Lo scenario dell’oncoematologia sta profondamente mutando e il valore, le modalità di produzione e la gestione multidisciplinare rendono i CAR-T un trattamento differente da molti altri farmaci oncologici. Con l’implementazione di tale innovazione, la comprensione dei criteri di identificazione dei pazienti eleggibili ai CAR-T, la gestione del paziente in tutto il suo percorso, lo sviluppo di un network tra centri e gli aspetti organizzativi, etici e normativi connessi diventano una necessità di approfondimento sempre più crescente.

 

 

28 SETTEMBRE 2020

  • PROGRAMMA
    16.00 Introduzione - Stefania Bramanti, Paolo Corradini
    16.05 Basi scientifiche e cliniche dei CAR-T nel trattamento del DLBCL - Stefania Bramanti
    16.25 Discussione
    16.45 Identificazione del paziente eleggibile per la terapia con CAR-T - Paolo Corradini
    17.05 Discussione
    17.25 Conclusioni - Stefania Bramanti, Paolo Corradini
    17.30 Chiusura dei lavori
  • RELATORI
    Stefania Bramanti
    U.O. Oncologia medica ed Ematologia
    Humanitas Research Hospital
    Milano


    Paolo Corradini
    Dipartimento Oncologia ed Ematologia dell’Università degli Studi
    Struttura di Ematologia Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori
    Milano

07 OTTOBRE 2020

  • PROGRAMMA
    16.00 Introduzione - Annalisa Chiappella, Fabio Ciceri
    16.05 Le linee guida per il referral: come preparare il paziente ai CAR-T - Annalisa Chiappella
    16.25 Discussione
    16.45 Evoluzione nella gestione degli effetti collaterali dei CAR-T - Fabio Ciceri
    17.05 Discussione
    17.25 Conclusioni - Annalisa Chiappella, Fabio Ciceri
    17.30 Chiusura dei lavori

  • RELATORI
    Annalisa Chiappella
    Unità di Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo e Oncoematologia
    IRCCS S. Raffaele
    Milano

    Fabio Ciceri
    Unità di Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo e Oncoematologia
    IRCCS S. Raffaele
    Milano

12 OTTOBRE 2020

  • PROGRAMMA
    16.00 Introduzione - Maurizio Martelli, Pierluigi Zinzani
    16.05 Criteri di risposta - Pierluigi Zinzani
    16.25 Discussione
    16.45 Follow-up - Maurizio Martelli
    17.05 Discussione
    17.25 Conclusioni - Maurizio Martelli, Pierluigi Zinzani
    17.30 Chiusura dei lavori
  • RELATORI
    Maurizio Martelli
    U.O. Terapia dei linfomi non Hodgkin
    Sapienza, Università di Roma
    Roma

    Umberto Vitolo
    U.O. Ematologia, Dipartimento di Oncologia
    A.O.U. Citta della Salute e della Scienza
    Torino

19 OTTOBRE 2020

  • PROGRAMMA

    16.00 Introduzione - Armando Santoro, Umberto Vitolo
    16.05 Gestione dei pazienti refrattari o ricaduti post-CAR-T - Umberto Vitolo
    16.25 Discussione
    16.45 I CAR-T nel 2021 - Armando Santoro
    17.05 Discussione
    17.25 Conclusioni - Armando Santoro, Umberto Vitolo
    17.30 Chiusura dei lavori

  • RELATORI
    Armando Santoro
    U.O. Oncologia medica ed Ematologia
    Humanitas Research Hospital
    Milano

    Umberto Vitolo
    U.O. Ematologia, Dipartimento di Oncologia
    A.O.U. Citta della Salute e della Scienza
    Torino